Welcome! - Bem-vindo! - Bienvenido! -

Video Recenti:

Dio, un padre di famiglia

ASCOLTA L’AUDIO DI QUESTO ARTICOLO

 

Quando la gente pensa a Dio, pensa all’ immagine di un essere solitario, lunatico e regolarmente di cattivo umore: questo è il quadro offerto dalla religione. Inoltre, Dio è stato presentato come un Padre solo che ha un figlio unigenito del quale si ignora chi sia la sua progenitrice Spirituale e, per aggravare maggiormente il quadro, la religione aggiunge che tutti gli esseri umani siamo figli di Dio.

È chiaro che l’immagine che si ha di Dio è completamente distorta ma, grazie a che Cristo oggi è in mezzo a noi, possiamo sapere qual è la veritá.

La Bibbia ci dice in Ebrei 11:3 … ció che si vede è stato fatto da ció che non si vedeva…

Questo porta a domandarci: perchè la specie umana è formata da maschio e femmina?

Quando gli esseri umani procreano, si forma la famiglia: Padre, Madre e Figli. Da dove viene preso questo modello?

Osserviamo un’esposizione fatta da Cristo rispetto al tema che stiamo trattando:

Giovanni 1:12-13

12 Ma a tutti coloro che l’hanno ricevuto, a coloro che credono nel suo nome, ha dato potere di essere fatti figli di Dio.

13 Questi non sono nati da sangue, nè per volontá di carne, nè per volontá di uomini, ma da Dio.

Qui troviamo una scena nella quale partecipano tre attori: vediamo Cristo, vengono menzionati anche coloro che credono nella sua apparizione, nel Suo nome, e che per mezzo della fede di Cristo Lisbet viene concesso loro di essere fatti figli di Dio. Galati 2:20; Giovanni 1:11-13; e naturalmente Dio, il quale è l’incaricato di generare. Quando esaminiamo il termine “generare”, ci dice che un essere viene all’esistenza per effetto della fecondazione, evento che si può portare a termine solo con la partecipazione di un maschio ed una femmina. Quindi, se nello scenario abbiamo Dio come colui che genera dei figli, possiamo logicamente assumere che il ventre attraverso il quale questi figli vengono all’esistenza, è per mezzo di Cristo. Questo ci dà un’innegabile prova di che Cristo è una donna, la Sposa di Dio.

Nella 1ª ai Corinzi 11:3 dice:

Però voglio che sappiate che Cristo è il capo di ogni uomo, e l’uomo è il capo della donna, e Dio è il capo di Cristo.

Se Dio è il capo di Cristo, non rimane il minor dubbio di che Cristo è una donna.

Adesso, sulla base di questa evidencia biblica presentata, vediamo come tutto questo si accomoda nell’attualitá, intendendo che Cristo giá è presente: il suo nome è Lisbet, la Sposa del sovrano Dio Melquisedec.

Con questi precedenti esposti, la invitiamo ad entrare ad essere parte della famiglia di Dio credendo in Cristo Lisbet.