Welcome! - Bem-vindo! - Bienvenido! -

Video Recenti:

Satana, un nemico che devi amare

ASCOLTA L’AUDIO DI QUESTO ARTICOLO

CristoÈUnaDonna.com I Sala Stampa I TV in diretta I Radio in diretta

Il concetto di diavolo, o Satana, è stato presentato dalla religione in un contesto di paura ed odio.

La parola originale es Satán, il cui significato è avversario, tentatore, cattivo cammino. Ci è stato insegnato ad averne paura e questa è stata un’idea che ha predominato nella mente di moltitudini di persone per secoli ed ere. Nello stesso modo, è stata seminata nella mente dell’umanitá anche una visione di odio ma, quando ascoltiamo Cristo Lisbet, ci rendiamo conto che, come sempre, la religiositá ha portato menzogne, confusione e una totale deviazione dalla realtá.

Lei ci ha permesso vedere Satana sotto l’ottica corretta: per poter comprendere Satana e la sua opera, la prima cosa che dobbiamo sapere è cosa ne pensa Dio. È fondamentale intendere che il proposito della sua esistenza è mettere a prova la fede del credente.

1 Pietro 5:8-9

8 Praticate il dominio proprio e mantenetevi allerta. Il vostro nemico, il diavolo, va in giro come leone ruggente, cercando chi divorare. 9 Resistetegli mantenendovi fermi nella fede, sapendo che i vostri fratelli in tutto il mondo stanno sopportando lo stesso tipo di sofferenze.

1 Pietro 1: 6-7:

6 Cosí che rallegratevi davvero. Vi aspetta un’allegria immensa, nonostante dobbiate sopportare molte prove per un breve tempo. 7 Queste prove dimostreranno che la vostra fede è autentica. Viene provata nella stessa maniera come il fuoco prova e purifica l’oro, nonostante la vostra fede sia molto piú preziosa dell’oro stesso. Allora la vostra fede, al rimanere fermi in tante prove, vi porterá molta lode, gloria ed onore nel giorno in cui Gesucristo verrá rivelato a tutto il mondo.

Questo giorno è oggi ed una delle migliori illustrazioni apportate da Cristo Lisbet a questo punto, la troviamo nella famosa parabola del seminatore:

Luca 8:11-15:

11 Questo è il significato della parabola: Il seme è la parola di Dio. 12  Quelli che stanno vicino al cammino sono coloro che odono, ma poi viene il diavolo e toglie loro la parola dal cuore, non sia che credano e si salvino. 13 Quelli che stanno sulle pietre sono coloro che ricevono la parola con allegria quando la odono, ma non hanno radice. Questi credono per qualche tempo, ma si allontanano quando arriva la prova. 14 La parte che cadde tra le spine sono coloro che odono, ma, con il passare del tempo, affogano nelle preoccupazioni, nelle ricchezze e nei piaceri di questa vita e non maturano. 15 Peró la parte che cadde in buon terreno sono coloro che odono la parola con cuore nobile e buono e la ritengono, e siccome perseverano, producono una buona raccolta.

All’osservare dettagliatamente le scene proposte nel testo biblico troviamo che, come conseguenza di ricevere la parola della Veritá, viene la prova, la tentazione o manifestazione della natura carnale. Tutto questo viene contrastato con la parola che si riceve da Cristo Lisbet.

Efesini 6:11-16:

11 Rivestitevi di tutta l’armatura di Dio, per far sì che possiate stare saldi contro gli assalti del diavolo.

12 Perchè non combattiamo contro sangue e carne ma contro potestá, contro i signori del mondo, governatori di queste tenebre, contro malizie spirituali nell’aria.

13 Pertanto, prendete tutta l’armatura di Dio, perchè possiate resistere nel giorno malvagio e rimanere saldi, quando sia terminato tutto.

14 State dunque fermi, cingete i vostri fianchi di veritá e rivestitevi dell’armatura della giustizia.

15 E calzatevi i piedi con lo zelo per il vangelo della pace;

16 Soprattutto, prendete lo scudo della fede con il quale potete spegnere tutti i dardi di fuoco del maligno.

Tenendo chiaramente stabilito quanto esposto in precedenza, possiamo dire che Satana non deve essere oggetto di odio o paura, poichè una delle premesse di Dio è amare il nostro nemico ed è logico dire che non si teme chi si ama.

1 Giovanni 4:18:

18 In questo tipo d’amore non c’è timore, perchè l’amore perfetto scaccia ogni timore. Se abbiamo paura è per timore al castigo e questo mostra che non abbiamo sperimentato pienamente il perfetto amore di Dio.

Matteo 5: 44-48

44 Peró io dico: ama i tuoi nemici! Prega per coloro che ti perseguitano! 45  In questa maniera starai agendo come un vero figlio di tuo Padre che sta nel cielo poichè Lui dá la luce del suo sole tanto ai cattivi come ai buoni ed invia la pioggia sui giusti e sugli ingiusti ugualmente. 46 Se ami solo coloro che ti amano, che ricompensa c’è per questo? Persino i corrotti riscossori di imposte fanno lo stesso. 47 Se sei gentile solo con i tuoi amici, in cosa ti differenzi da chiunque altro? Persino i pagani fanno lo stesso. 48 Però tu devi essere perfetto, cosí come tuo Padre nel cielo è perfetto.

Da lì l’importanza che ogni credente intenda che questa natura avversaria, che sta nella mente, dopo avere ricevuto l’informazione che proviene da Dio si esprimerá secondo la sua condizione, come viene narrato.

Romani 8:7

7 La mentalitá peccaminosa è nemica di Dio, poichè non si sottomette alla legge di Dio, nè è capace di farlo.

Ora, è molto consolante comprendere che tutto ció che viene da Satana, per i figli di Dio ha un inizio ed una fine:

Apocalisse 12: 7-12:

7 Scoppió quindi una guerra nel cielo: Michele ed i suoi angeli combattevano contro il drago; questi ed i suoi angeli, a loro volta gli fecero fronte 8 ma non poterono vincere, e giá non ci fu piú posto per loro nel cielo. 9 Così fu espulso il gran drago, quel serpente antico che si chiama Diavolo e Satana e che inganna il mondo intero. Insieme ai suoi angeli, è stato gettato sulla terra.

10 Poi ho udito nel cielo un gran clamore:

«È arrivata la salvezza ed il potere ed il regno del nostro Dio;

   è arrivata l’autoritá del suo Cristo.

Perchè è stato espulso

l’accusatore dei nostri fratelli,

    colui che li accusava giorno e notte davanti al nostro Dio.

11 Loro lo hanno vinto

  per mezzo del sangue dell’Agnello

  e per il messaggio del quale hanno dato testimonianza;

non hanno dato valore alla loro vita

    per evitare la morte.

12 Per questo, rallegratevi, cieli,

  e voi che li abitate!

Però guai alla terra e al mare!

    Il diavolo, pieno di furore, è sceso su di voi,

perchè sa che gli resta poco tempo.»

Questo è uno dei passaggi  che fa molta luce e permette intendere cosa succede nella mente di una persona che ha creduto a Cristo Lisbet. Lei è venuta a ripulire le menti dei suoi figli, con la sua predicazione e, in questi figli, il diavolo gioca il ruolo di colui che prova la fede e la fedeltá. Si deve sempre tenere presente che questa azione si svolge in un lasso o spazio di tempo.

1 Pietro 5:10:

10 E dopo avere sofferto un poco di tempo, Dio stesso, il Dio di ogni grazia che vi ha chiamati alla sua gloria eterna in Cristo, vi ristabilirá e vi renderá forti, saldi e stabili.

All’udire e credere la parola di Cristo Lisbet, verrai provato per vedere se mantieni la tua fedeltá e fede in chi hai creduto, per questo è importante porre attenzione a tutti i dettagli e ritenere la Sua parola perchè possiate resistere gli attacchi del nemico nel giorno malvagio e, avendo vinto tutto con l’amore che ti ha insegnato Cristo Lisbet, rimanere saldi.

Efesini 6:13-15

13 Pertanto, proteggetevi con l’armatura completa! Cosí, quando arriverá il giorno malvagio, potrete resistere agli attacchi del nemico e mantenervi fermi fino alla fine.

14 Mantenetevi allerta! Che la veritá e la giustizia di Dio vi vestano e proteggano come un’armatura. 15 Condividete la buona notizia della pace, siate sempre pronti ad annunciarla!