Welcome! - Bem-vindo! - Bienvenido! -

Video Recenti:

Due leggi, due effetti

ASCOLTA L’AUDIO DI QUESTO ARTICOLO

Quando andiamo a vedere il significato della parola “Legge”, ci troviamo davanti ad una davvero interessante descrizione:
“La legge è una regola o norma. Si tratta di un fattore costante ed invariabile delle cose, che nasce da una causa prima”.
Un buon esempio di questo lo troviamo nella Legge di Gravità Universale, formulata da Isaac Newton: questa Legge espone che tutti i corpi sono attratti da altri con una forza direttamente proporzionale al prodotto delle loro masse ed inversamente proporzionale al quadrado della distanza che separa i loro centri.

È per questa ragione che se osserviamo ed applichiamo il concetto in una maniera semplice e facile, possiamo dire che la gravitá è la forza che attrae i corpi verso il centro della terra. Se una persona lascia cadere un oggetto che stava sostenendo, quell’oggetto inesorabilmente cadrá al suolo.

Sulla base di quanto esposto in precedenza, leggiamo:

Romani 8:2

Perchè la legge dello Spirito di vita in Cristo Lisbet mi ha liberato dalla legge del peccato e della morte.

Questa frase biblica ci permette vedere che ci sono due leggi. Analizziamo:
Una di esse viene denominata “La Legge del Peccato e della Morte”. Osserviamo due parole chiave che costituiscono il nome di questa legge: “il Peccato” e “la Morte”. Questi due componenti sono gli incaricati di portare l’umanitá alla sepoltura.

Cristo Lisbet ci ha insegnato che i desideri ingannatori messi nella carne, sono gli incaricati di uccidere l’uomo. Come si puó apprezzare, questa legge ha l’effetto di produrre la morte.

Nel testo biblico citato in precedenza ci scontriamo con un’espressione grandemente rivelatrice: “… la legge dello Spirito di vita in Cristo Lisbet mi ha liberato…”. C’è un’altra Legge, che libera l’individuo dal Peccato e dalla Morte, ed è la Legge dello Spirito di Vita. Questa Legge è posta in Cristo Lisbet, precisamente nel Suo messaggio. Questo implica che chiunque la ode e riceve questo Spirito, che porta Vita Eterna al corpo, viene portato in una transizione da morte a vita.

Quindi, se intendiamo il concetto di Legge, possiamo dedurre che la Legge del Peccato e della Morte, sotto la quale si trova chiunque non ha udito Cristo Lisbet o l’ha udita e con insensatezza l’ha rifiutata, senza dubbio morirá.

Nella stessa maniera chiunque l’ha udita, ha creduto in Lei ed osserva la Sua parola, indiscutibilmente cammina sul sentiero della Vita Eterna.