Welcome! - Bem-vindo! - Bienvenido! -

Video Recenti:

Un avvertimento in tempo

ASCOLTA L’AUDIO DI QUESTO ARTICOLO

Secondo le statistiche, ogni anno nel mondo muoiono circa 1.3 milioni di persone in incidenti automobilistici. Le cause vanno dall’alcol all’eccesso di velocità, alle violazioni delle norme di circolazione, ecc. Questa cifra sarebbe moltissimo minore se si facesse caso ai meccanismi esistenti per prevenire gli incidenti.

Una cosa molto simile sta succedendo oggi con la presenza di Cristo sulla terra. Cristo è una donna, il suo nome è Lisbet, la sposa dell’ Onnipresente Dio Melquisedec. Lei ha portato il messaggio di Vita Eterna a chiunque lo voglia accettare.

In questo articolo, abbiamo voluto raccogliere almeno tre avvertimenti fatti da Cristo  Lisbet, che raccomandiamo siano tenuti in alta considerazione.

1.- IL DIAVOLO CERCHERÀ DI RUBARE IL SEME:

Matteo 13:18-23:

18 «Ascoltate ora la spiegazione della parabola dell’agricoltore che è uscito a seminare: 19 I semi che sono caduti sul cammino rappresentano coloro che odono il messaggio del regno e non lo intendono. Allora viene il maligno e porta via il seme che è stato seminato nel cuore.

20 I semi sulla terra rocciosa rappresentano coloro che odono il messaggio e immediatamente lo ricevono con allegria;

21 ma, siccome non hanno radici profonde, non durano molto. In quanto hanno problemi o sono perseguitati per avere creduto la parola di Dio, cadono.

22 I semi che sono caduti tra le spine rappresentano coloro che odono la parola di Dio, ma molto presto il messaggio rimane in secondo piano per le preoccupazioni di questa vita e l’attrazione della ricchezza, così che non si produce nessun frutto.

23 I semi che sono caduti sulla buona terra rappresentano coloro che davvero odono ed intendono la parola di Dio, e producono una raccolta trenta, sessanta e persino cento volte più numerosa di ciò che era stato seminato!

Cristo Lisbet è stata molto chiara nell’avvertire i suoi ascoltatori che, dopo avere seminato nella mente del credente, il diavolo verrà con la seria intenzione di rubare la credibilità del suddetto messaggio. L’ individuo deve tenere conto che chiunque oda ed accetti il messaggio, sarà passato nel fuoco.

2.-PRENDERE INDEGNAMENTE LA CENA DEL SIGNORE:

Nel Nord america, quando una persona riceve la sua patente di guida, gli viene detto che è stato onorato con un gran privilegio, ma tale concessione ha immense responsabilità. Ugualmente l’udire Cristo Lisbet è un altissimo privilegio, ma ha un alto contenuto di requisiti. Leggiamo:

Ebrei 11:25-26:

25 Badate a non respingere colui che parla. Perchè se quelli non sono scampati quando hanno respinto chi li ha ammoniti sulla terra, molto meno scamperemo noi se ci appartiamo da chi ci ammonisce dal cielo.

26 La sua voce ha fatto tremare allora la terra ma ora Lui ha promesso, dicendo: Ancora una volta, io farò tremare non solo la terra ma anche il cielo.

Vediamo cosa significa:

Ammonire: Riprendere severamente una persona per un errore o una mancanza che ha commesso, perché non la commetta nuovamente.

La persona che sta ascoltando Cristo Lisbet, deve intendere che questa parola ha potere, ma allo stesso modo genera esigenze.

Romani 1:16:

16 Perché non mi vergogno del vangelo, poiché è potere di Dio per la salvezza di chiunque creda; del giudeo prima ed anche del greco.

Adesso dobbiamo anche leggere ed esaminare i seguenti passaggi:

Giacomo 2:14 e 17

14 A cosa serve, fratelli miei, se uno dice di avere fede ma non ha azioni? Per caso può questa fede salvarlo?

17 Così anche la fede per se stessa, se non ha azioni è morta.

Non si può continuare con le stesse abitudini, costumi o vizi della passata maniera di vivere.

Ebrei 10:26

26 Perché se continuiamo peccando deliberatamente dopo avere ricevuto la conoscenza della verità, già non resta sacrificio alcuno per i peccati,

2 Corinzi 13:5:

5 Mettetevi a prova per vedere se state nella fede: esaminate voi stessi. O non riconoscete a voi stessi che Gesucristo sta in voi, a meno che davvero non passate la prova?

Passiamo al terzo avvertimento:

3.- NON SMETTENDO DI CONGREGARSI:

Ebrei 10:25:

25 non smettendo di congregarsi, come alcuni fanno per abitudine, ma esortandosi gli uni agli altri, e molto più al vedere che il giorno si avvicina.

Cristo Lisbet è stata molto insistente sull’importanza che rivestono questi tre anni nei quali Lei sta nel cuore della terra insieme ai suoi santi angeli. Ha fatto una speciale raccomandazione per far sì che non vi separiate da Lei. Ricordiamo che questo periodo è conosciuto come il tempo del compimento, gli ultimi giorni, il tempo della fine, ecc.. Nel suo messaggio di questi giorni, Lei porta tutta l’informazione richiesta da un credente per passare vittorioso le richieste che questa tappa richiede. Richiama l’attenzione l’espressione: e molto più al vedere che il giorno si avvicina.

Questo giorno tanto atteso si è avvicinato oggi ed è molto importante non perdere nessun dettaglio delle parole che Cristo Lisbet sta dicendo, stando nel cuore della terra.